Flector EP Gel

Cos’è Flector EP gel e quando lo si usa?

Flector EP gel contiene come principio attivo il diclofenac, una sostanza con proprietà analgesiche e antiflogistiche.

Flector EP gel è indicato nel trattamento del dolore, dell’infiammazione e del gonfiore che compaiono dopo distorsioni, slogature, contusioni e stiramenti.

Quando non si può usare Flector EP gel?

Flector EP gel non deve essere applicato su ferite aperte (p. es. escoriazioni, tagli ecc.) o su pelle eczematosa.

Non si può usare Flector EP gel in caso di ipersensibilità

- al principio attivo,

- ad altri farmaci anti-infiammatori (p. es. aspirina),

- all’isopropanolo o ad un altro eccipiente.

Quando è richiesta prudenza nell’uso di Flector EP gel?

Non applichi Flector EP gel su ferite aperte (sfregamenti della pelle, ferite da taglio ecc.) o su eczemi.

Bisogna evitare che Flector EP gel entri in contatto con gli occhi o le mucose.

Informi il suo medico, farmacista o droghiere se durante un trattamento precedente con preparati analoghi (pomate antireumatiche) sono comparse reazioni allergiche o se

- soffre di altre malattie,

- è allergico o

- prende altri medicamenti (anche di propria iniziativa!).

Si può usare Flector EP gel durante la gravidanza o l’allattamento?

Flector EP gel non deve essere usato durante la gravidanza o l’allattamento se non espressamente prescritto dal medico.

Come usare Flector EP gel?

Adulti

Secondo l’estensione della superficie dolorante da trattare, applichi da 3-4 volte al giorno 2-4 g di Flector EP gel (1-2 noci), frizionando leggermente o massaggiando in caso di dolori muscolari.

Se dopo 2 settimane di trattamento ritiene che il farmaco agisca troppo poco o troppo, ne parli con il suo medico.

Bambini

L’applicazione e la sicurezza di Flector EP gel sui bambini o adolescenti non sono ancora state verificate.

Si attenga alla posologia indicata nel foglietto illustrativo o prescritta dal medico.

Se ritiene che l’azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte, ne parli al suo medico, farmacista o droghiere.

Quali effetti collaterali può avere Flector EP gel?

In generale Flector EP gel è ben tollerato. In pazienti particolarmente sensibili possono talvolta manifestarsi prurito, arrossamento, gonfiore o formazione di vesciche sulla zona trattata.

Molto raramente si sono manifestate forti eruzioni cutanee, reazioni allergiche, come respirazione affannosa, dispnea, gonfiore al volto, aumentata sensibilità alla luce solare.

Interrompa la terapia con Flector EP gel e informi immediatamente il medico se si dovessero manifestare: forte eruzione cutanea, respirazione affannosa, dispnea oppure gonfiore al volto.

Se osserva effetti collaterali qui non descritti, dovrebbe informare il suo medico, farmacista o droghiere

Di che altro occorre tener conto?

Il farmaco dev’essere conservato a temperatura ambiente (15–25 °C) e fuori dalla portata dei bambini.

Lo si può usare solo fino alla data indicata con «EXP» sulla confezione.

Trascorso questo termine non deve più essere applicato, ma riportato in farmacia o drogheria, dove si provvederà alla sua eliminazione.

Il medico o il farmacista, che sono in possesso di documentazione professionale, possono darle ulteriori informazioni.

Che cosa contiene Flector EP gel?

100 g di gel contengono diclofenacum epolaminum (EP) corrispondente a 1 g di diclofenacum natricum, aromatica, macrogolum 300, altri eccipienti.

Numero dell’omologazione

50'716 (Swissmedic)

Dove è ottenibile Flector EP gel?

Quali confezioni sono disponibili?

Flector EP gel è ottenibile in farmacia e in drogheria senza ricetta medica.

Sono disponibili tubi da 60 e da 100 g.

Titolare dell’omologazione

IBSA Institut Biochimique SA, CH 6903 Lugano

Questo foglietto illustrativo è stato controllato l’ultima volta in ottobre 2011 dall’autorità competente in materia di medicamenti (Swissmedic).